numeri di contatto e assistenza
Dal lunedì al venerdì, 9.00 - 12.30 / 14.00 - 18.30
metodi di pagamento

Pagamenti sicuri


In questa pagina puoi trovare tutte le informazioni per i pagamenti sicuri.
Accettiamo 5 tipi di pagamento:
  • Bonifico Bancario
  • Carta di credito
  • Paypal
  • Ricarica postepay
  • Contrassegno

Bonifico Bancario

Sul bonifico credo ci sia poco da dire, lo conosciamo tutti.
L'unica cosa da tenere a mente è che per incassare un bonifico ci vuole qualche giorno (quanti giorni dipende da vari fattori), quindi se hai particolare urgenza non è il metodo di pagamento migliore. Inoltre, per facilitarci il riconoscimento, non dimenticarti mai di inserire il tuo numero d'ordine nella causale del bonifico. Anzi, dirò di più: sarebbe bene ti ricordassi e facessi SEMPRE riferimento al tuo numero d’ ordine, affinché possiamo risolvere qualsiasi tuo problema o dubbio nel minor tempo possibile.

Carta di credito

La carta di credito è, anche se può sembrare strano, il metodo più sicuro. Tutte le carte sono assicurate e in caso di truffa ( merce non ricevuta) c'è la possibilità di avere indietro agevolmente quanto pagato. Questo purtroppo lo sanno in pochi, complice anche una cattivissima campagna di informazione sui media tradizionali. Quando paghi con carta di credito ti arriva una mail, che parte in automatico direttamente dal consorzio triveneto che gestisce queste transazioni. Nella mail è specificato se il pagamento è andato a buon fine. I motivi per cui un pagamento con carta di credito può non andare a buon fine sono vari (il più comune è la mancanza di fondi), e i codici che definiscono l’errore (presenti nella mail) sono indecifrabili; l’importante è però che se l’indicazione è NOT CAPTURED puoi essere sicuro che la cifra non è stata prelevata dal tuo conto. Puoi essere però altrettanto sicuro che la merce non ti verrà inviata, quindi contattaci o scrivici per sistemare il problema.

Paypal

Paypal è sempre un pagamento con carta di credito (anche prepagata) che passa attraverso un circuito che ti tutela in caso di problemi.
Per poter pagare con paypal bisogna naturalmente avere una carta di credito (anche prepagata) e iscriversi a paypal .
L’iscrizione non costa nulla e si fa in pochi minuti: non c’è nessun motivo per non volere iscriversi.
Ci si iscrive direttamente dal sito www.paypal.it

Ricarica Postepay

La postepay è una carta prepagata molto in voga ultimamente.
Ha un plafond limitato (2000 o 3000 euro) e questo fa dormire sonni tranquilli ai possessori (“se mi fregano mi fregano solo quello che c’è dentro”), in più costa poco (5 euro per averne una e 1 euro di commissioni ogni transazione) e non occorre avere un conto corrente: ci metto dentro in contanti quello che voglio. Si fa all’ufficio postale in pochi minuti.
In realtà per fare un pagamento con postepay non è necessario averne una: basta andare in posta con i contanti e chiedere di ricaricare una certa carta (il numero ti viene fornito quando completi l’ordine).
Il trasferimento è immediato e come detto costa un euro. La comodità di avere una propria postepay sta nel non dover andare in posta con i soldi contanti e nella possibilità di operare direttamente via internet (dal sito delle poste si può ricaricare con la propria postepay un’altra carta). Anche in questo caso, per facilitarci il riconoscimento del pagamento, non dimenticarti di telefonarci e/o mandarci una mail comunicandoci il numero d’ ordine, il giorno, l’ ora (approssimativa) ed eventualmente (nel caso non la facessi online) da che ufficio postale hai fatto la ricarica.

Pagamento in contrassegno

Pagare in contrassegno significa dare i soldi direttamente al corriere quando consegna la merce.
Il pagamento può essere fatto esclusivamente in contanti (fino a 999,00€). 
Lo stesso prodotto costa di più se lo paghi alla consegna ( 2% in più con un importo minimo di 10,00€) che se lo paghi prima, questo non perché vogliamo guadagnarci o disincentivare il contrassegno, ma perché il corriere (qualsiasi corriere) ci chiede dei soldi per ritirare i soldi e portarceli.
Quel di più che paghi va direttamente nelle tasche del corriere, quindi, se hai un minimo di fiducia in noi, è una cifra che puoi benissimo risparmiare od eventualmente darla in beneficenza a qualche REALE bisognoso, invece che darla in “beneficenza” al corriere.

Pagine:
Pagamenti sicuri |
Garanzia prodotti |
Recesso e restituzione |
Spedizione e consegna |
Assistenza tecnica |
Privacy |
FEEDBACK DEL SITO
716 feedback
Ottimo servizio e prontezza nella risposta. Sarebbe utile sapere approssimativamente l'orario di consegna del pacco, questo ...
SCEGLI LE NOSTRE PROPOSTE
MAGGIORI INFORMAZIONI
NEWSLETTER

Iscriviti e rimarrai aggiornato, in modo assolutamente non invadente, sulle novità e promozioni particolari riservate agli iscritti alla nostra newsletter!

AREA RIVENDITORI

Quest'area è riservata ai possessori di partita iva che vogliono collaborare con noi. Se vuoi diventare un rivenditore ufficiale dei nostri prodotti oppure hai qualche altra proposta interessante / domanda da fare.

CONTATTACI